Mario Blasi parroco evangelizza domenica XVII tempo ordinario anno A Matteo 13,44

Domenica XVII tempo ordinario Anno A Matteo 13,44 evangelizza don Mario Blasi parroco

(Mt 13,44-52)

“PIENO DI GIOIA, VENDE TUTTI I SUOI AVERI E COMPRA QUEL CAMPO. TROVA UNA PERLA DI GRANDE VALORE, VA, VENDE TUTTI I SUOI AVERI E LA COMPRA”.

La scoperta di un tesoro cambia la vita di due uomini: un bracciante agricolo e un mercante di perle. Vendono tutto per avere il tesoro e la perla.

La scoperta del tesoro e della perla provoca in essi una decisione rapida: trovano, vendono, comprano. E’ un’occasione unica della vita. E’ il tesoro che cambia la vita. E’ una scoperta meravigliosa.

Il tesoro nascosto e la perla preziosa rappresentano il Regno di Dio. Il Regno di Dio è presente nella persona di Gesù. Il Suo messaggio di amore è straordinario: Dio ama tutti, buoni e cattivi, giusti e ingiusti.

“L’adesione totale e incondizionata a Gesù e al Suo messaggio permette di sperimentare tutta la potenzialità di amore che l’uomo porta dentro. Il messaggio assimilato e vissuto produce pienezza vera e personale”.

Gesù stimola a dare tutto perché l’uomo si realizzi in pienezza di vita. Dio dona vita piena a tutti quelli che fanno proprio il messaggio di Gesù: “se quotidianamente produciamo amore, cioè potenziamo le nostre capacità di generosità, di voler bene, trasformandole in atti concreti a favore dell’altro, provochiamo un accrescimento di capacità: più diamo, più cresciamo. Più siamo capaci di voler bene e più sentiamo aumentare dentro di noi questa capacità, questo desiderio di donarci all’altroPiù siamo capaci di perdonare quotidianamente gli altri e più cresce, aumenta in noi questa capacità di perdono” (A.Maggi).

Tutti siamo di fronte a questo messaggio di amore. E’ un’imperdonabile sciocchezza non accogliere un così grande messaggio che realizza la vita dell’uomo. Nulla è troppo caro di fronte al dono offerto da Gesù.

“Avete capito queste cose? Gli risposero: sì”.

Il tesoro per cui si rinuncia ad ogni altro bene è la sapienza del Regno di Dio. “Per l’argento vi sono le miniere e per l’oro luoghi dove esso si raffina… La sapienza da dove la si trae?”.

La sapienza, amore di Dio donato, si trae dalla Sua Parola, Parola che ci sostiene nella ricerca, Parola che dà il senso alla vita.

Accogliamo il messaggio del Signore Gesù per trasmetterlo poi ad altre persone insieme con Lui e come Lui!

This entry was posted in Chiese, Documenti in cronologia, Notizie Recenti, PERSONE and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input

Perchè il commento venga inoltrato è necessario copiare i caratteri dell'immagine nel box qui sopra